Uiltrasporti

TRASPORTO AEREO - PILOTI



NEWS PUBBLICATE DA ALITALIA IN A.S. AVVISO AI CREDITORI

Si rende noto a tutti i creditori assegnatari di somme in base al piano di riparto parziale della Procedura Alitalia Linee Aeree Italiane S.p.A. n. 1/08 che la Procedura sta predisponendo i pagamenti di quanto di spettanza, così come indicato nel relativo piano di riparto parziale consultabile sul presente sito.

I pagamenti sono in corso di predisposizione tramite bonifico bancario e verranno ultimati entro i prossimi giorni e visualizzati dai creditori in base ai giorni banca previsti dal proprio istituto bancario.

Con riferimento ai crediti di lavoro, si precisa che la Procedura sta provvedendo al pagamento dei soli crediti diversi da TFR, secondo la percentuale già indicate nel piano di riparto parziale ed al netto delle trattenute fiscali.

Quanto ai crediti riconosciuti in favore dei lavoratori esteri, si specifica che i pagamenti verranno effettuati entro il mese di luglio 2014.

Si precisa che, conformemente a quanto previsto nel piano di riparto parziale, i creditori la cui posizione è soggetta a cessione volontaria del credito non riceveranno alcun pagamento, fintanto che non verrà definita la posizione con il cessionario attraverso le seguenti modalità (alternative):

1. Presentazione alla Procedura di liberatoria da parte della società cessionaria;

2. Presentazione del modello SR 131 (reperibile sul sito INPS) compilato e sottoscritto da cedente e cessionario.

Si precisa, altresì, che, conformemente a quanto previsto nel piano di riparto parziale, i creditori la cui posizione è soggetta a pignoramento riceveranno un pagamento pari a 4/5 di quanto spettante atteso che 1/5 è stato accantonato in favore degli aventi diritto.

Si evidenzia che, conformemente a quanto previsto nel piano di riparto parziale, i creditori che hanno tuttora un debito verso la Procedura riceveranno il pagamento solo nel caso in cui il credito assegnato in sede di riparto sia superiore al credito vantato dalla Procedura.

I lavoratori possono trovare dettaglio delle somme corrisposte nei prospetti paga messi a loro disposizione sul portale c.d. buste paga della società ADP.

I lavoratori dirigenti potranno, invece, ottenere il prospetto paga inviando apposita richiesta all’indirizzo e.mail This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. allegando copia di documento di identità.

Nel caso in cui il bonifico sia stato disposto su un codice iban errato o non più valido, la Procedura provvederà a riaccreditare la somma su nuovo codice iban che verrà comunicato da parte di ogni interessato attraverso la compilazione dell’apposito format presente sul sito (comunicazione IBAN).

Si precisa che con riferimento alle seguenti posizioni non è stato possibile procedere al pagamento, in quanto il codice iban fornito è risultato errato. Si invitano, pertanto, i creditori sotto riportati a trasmettere nuovamente il proprio codice iban, attraverso la compilazione dell’apposito format presente sul sito (comunicazione IBAN).

 N. Insinuazione 

62

145

150

153

228

239

239

300

746

1196

1284

1304

1346

1390

1398

1413

1429

1632

1917

2021

2319

2437

2500

2517

2768

2887

2975

3206

3735

3778

3905

4221

4588

4594

4747

4831

4883

4933

5415

5492

5510

5771

6766

7092

7295

7429

7452

7821

8496

8823

9226

9411

10371

11848

11894

Download attachments:
UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586
e-mail: administrator@uiltrasporti.it