Uiltrasporti

AMBIENTE-LOGISTICA-PORTI



Accordo Cooperazione - CCNL Trasporto Merci/Logistica

Dopo un approfondito confronto con il Movimento Cooperativo AGCI-Servizi, Federlavoro, Confocooperative, Legacoop Servizi e Filt-CGIL/FIT-Cisl/Uiltrasporti è stato sottoscritto l’accordo con il quale il comparto si riallinea dando piena applicazione e riconoscimento al CCNL Logistica-Trasporto Merci e Spedizione del 01/08/2013.

L’accordo prevede:

-       Il superamento definitivo del sistema della gradualità;

-       il riconoscimento degli aumenti dei minimi contrattuali, pregressi, come previsto dal CCNL;

-       l’erogazione di una tantum per la copertura del pregresso di € 400,00 in due tranche;

-       l’elaborazione di un sistema di flessibilità di lavoro, che oltre a “efficentare” la sostenibilità del settore ha l’obiettivo di contrastare  le Cooperative di comodo e/o spurie, consentendo l’utilizzo di tale flessibilità contrattuale solo alle Cooperative virtuose che rispondano ad alcuni parametri.

Tale sottoscrizione, in seguito a rinnovate e costruttive relazioni sindacali e industriali, rappresenta un importante risultato che riconosce pieni diritti e dignità ai lavoratori e alle lavoratrici, indirizzando il settore verso la ricercata strada della legalità.

Viene raggiunto, inoltre, un importante obiettivo Politico-Sindacale, in linea con le indicazioni Confederali, sulla contrattazione. Vera e concreta materia che dà forza al nostro ruolo e risalto al nostro lavoro.

In questo contesto, risalta l’importanza e il valore della contrattazione collettiva e i rapporti tra le rappresentanze sociali dei corpi intermedi.  In esatto contrasto con la visione miope del Governo che spinge verso l’isolamento del lavoratore e la compressione dei suoi diritti, delegittimando il ruolo del sindacato. In particolare in questo caso dove una delle controparti, Legacoop, è la casa di origine dell’attuale Ministro del Lavoro.

Il Segretario

Download attachments:

Trova documenti Logistica

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586