Uiltrasporti

AMBIENTE-LOGISTICA-PORTI



TNT/Apertura della procedura di mobilità. Marco Odone “La Uiltrasporti non ci sta”

Nonostante le dichiarazioni del Governo sull’efficacia del Jobs Act sulle nuove assunzioni, una grande multinazionale come TNT apre le procedure di licenziamento per 239 lavoratori, dopo che, non più tardi di un anno fa aveva presentato un piano di ristrutturazione aziendale che portò alla fuoriuscita di 854 dipendenti”. Lo afferma in una nota il segretario nazionale Uiltrasporti Marco Odone. “Riteniamo inaccettabile e a maggior ragione rigettiamo una nuova procedura di licenziamento”.


 
“Ci chiediamo – conclude - cosa possa succedere al restante organico quando TNT sarà rilevata da FedEX, altro colosso mondiale nel settore delle consegne, verranno licenziati anch’essi? Se sono questi i progetti di sviluppo delle aziende per i lavoratori e per il Paese la Uiltrasporti non ci sta”

Trova documenti Logistica

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586