Uiltrasporti

AMBIENTE-LOGISTICA-PORTI



TNT: Uilt, firmato accordo su esuberi, unico criterio la non opposizione al licenziamento

Firmato presso il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali l'accordo sulla gestione esuberi tra Uiltrasporti, Filt-Cgil e Fit-Cisl con TNT global express.
Lo riferisce il segretario nazionale della Uiltrasporti Marco Odone.
"L’accordo sulla procedure aperte dalla TNT che prevedeva la messa in mobilità di 239 lavoratori, dopo una lunga trattativa, sono scesi a 223 riuscendo ad ottenere come unico criterio di licenziamento la non opposizione con un incentivo all’esodo.


In tale accordo, sono state previste forme di ricollocazione, tramite accordi territoriali a tutela e a salvaguardia dell’occupazione.
Anche questa volta siamo riusciti a tamponare una procedura di licenziamento – conclude Odone - la nostra preoccupazione rimane per il futuro, perché in assenza di un piano industriale solido che dia stabilità e sviluppo all’azienda e ai suoi lavoratori
ci ritroveremo ad affrontare altre situazioni simili, soprattutto alla luce della possibile acquisizione da parte del colosso americano FedEx.

ALLEGHIAMO ACCORDI Verbali accordo TNT GLOBAL EXPRESS SPA

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586
e-mail: webmaster@uiltrasporti.it