Uiltrasporti

AMBIENTE-LOGISTICA-PORTI



Consultazione Guardie Fuochi + Verbale Accodo

Il giorno 20 ottobre 2015 è stata sottoscritta l’ipotesi di accordo di rinnovo del CCNL Guardie ai Fuochi scaduto il 31/12/11.

Tale accordo oltre ad elevare a 19 il numero dei turni minimi garantiti ha permesso di recuperare in larga parte il potere d’acquisto dei lavoratori attraverso una “una tantum” di 1500 euro a copertura del triennio 2012 – 2014, ed una indennità di garanzia salariale di 120 euro per l’anno 2015. Per quanto concerne invece l’aumento del minimo conglobato, è stato ottenuto un aumento di 59,28 euro (parametrato sul 6° livello) in linea con gli indicatori inflazionistici. I predetti aumenti e indennità scatteranno con la mensilità di ottobre 2015.

 

Inoltre, nel mese di novembre si procederà al rinnovo del CCNL per il triennio 2015 – 2017.

I lavoratori e le lavoratrici sono ora chiamati a sciogliere la riserva sull’ipotesi di rinnovo del CCNL.

Le Segreterie territoriali definiranno il calendario delle assemblee da tenere con intese unitarie nei luoghi di lavoro; provvederanno a diffondere l’ipotesi di accordo tra i lavoratori in modo tale che l’informazione sia data preventivamente alle assemblee stesse. Va diffuso tra i lavoratori anche il presente testo relativo alle regole e procedure di consultazione sull’ipotesi di accordo. Le OO.SS. territoriali e/o regionali potranno convocare attivi unitari dei delegati e dei quadri per illustrare l’ipotesi di accordo, il regolamento e le procedure di consultazione.

Le assemblee sono chiamate a discutere dell’ipotesi di accordo e a sottoporla a votazione prevedendo espressioni di voto: favorevoli, contrari, astenuti.

Possono essere riportati ordini del giorno e osservazioni che non abbiano carattere di emendamento. Solamente il verbale conclusivo dell’assemblea fa fede delle votazioni e questo va compilato secondo la scheda facsimile allegata.

A conclusione delle assemblee le Segreterie delle OO.SS. registreranno unitariamente sulla base dei verbali delle assemblee gli esiti della votazione: numero dei voti favorevoli, contrari, astenuti sull’ipotesi di accordo, percentuali rispetto ai partecipanti al voto.

La registrazione dei dati della consultazione dovrà essere trasmessa unitariamente, a ciascuna delle Segreterie nazionali immediatamente e tempestivamente, in forma scritta e secondo il verbale scheda facsimile. Le Segreterie territoriali daranno adeguate e tempestive informazioni ai delegati e ai lavoratori sull’esito della consultazione effettuata nel territorio.

I risultati della consultazione, redatti secondo i verbali facsimile allegati, dovranno essere trasmessi unitariamente alle Segreterie nazionali di ciascuna organizzazione inderogabilmente entro il 13/11/15.

LE SEGRETERIE NAZIONALI

Allegati:
UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586
e-mail: webmaster@uiltrasporti.it