Uiltrasporti



Protesta social contro Emendamento «codice rosa»

All’interno della Legge di Stabilità stanno inserendo l’Emendamento n. 1131 a firma Giuliani, il cd. “codice rosa”.

Tale Emendamento è lesivo per i diritti e per la libertà delle donne picchiate e violentate. Si configura un percorso rigido e una strada obbligatoria per le vittime. Queste ultime  si troverebbero al Pronto Soccorso di fronte a un Magistrato e a un rappresentante della Polizia Giudiziaria senza poter scegliere in piena autonomia quale percorso intraprendere e a quale Centro di Ascolto o Centro Antiviolenza rivolgersi per poter  uscire dal ciclo della violenza.

 

La UIL, nelle sue diverse articolazioni (Politiche del Sociale e Sostenibilità, Politiche delle Pari Opportunità e Politiche dei Centri di Ascolto), ritiene che nel merito e nel metodo non si possa essere favorevoli a questo emendamento e per questo si è deciso di mettere in atto una PROTESTA SOCIAL.

Chiediamo a tutte le strutture e a tutti/e  i/le dirigenti e iscritti/e di inviare a ripetizione continua, il Comunicato allegato, ai seguenti indirizzi entro venerdì 18 p.v.:

 

Presidente del Consiglio:  This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Ministra della Salute:          This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Ministro della Giustizia:      This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Ministro dell’Interno:            This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

 

 

                 La Segretaria Confederale                            Resp. Pari Opportunità                              Resp. Centri Ascolto 

                     (Silvana Roseto)                                        (Maria Pia Mannino)                                   (AlessandraMenelao)

Download attachments:
UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586
e-mail: administrator@uiltrasporti.it