Uiltrasporti

TRASPORTO AEREO - PILOTI



TRATTATIVA P.N. GRUPPO ALITALIA: RAGGIUNTO UN PRIMO ACCORDO

04/03/2016 | Piloti - Comunicati

Alle prime ore di questa mattina, venerdì 4 marzo 2016, le scriventi Organizzazioni Sindacali ed Alitalia hanno raggiunto e siglato un primo verbale di accordo articolato sui temi critici per il PN del Gruppo, che sono stati oggetto, nell’ultimo mese, di numerosi confronti in sede aziendale e di altrettante procedure di raffreddamento, da noi attivate, giunte sino al tavolo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

I temi oggetto di discussione e di contenzioso erano numerosi ed interessano tutto il Personale Navigante Tecnico e di Cabina di Alitalia e di Alitalia Cityliner.

La vertenza è stata generata da mancate e/o erronee applicazioni di norme e di dettami contrattuali, che Alitalia aveva improvvidamente posto in essere spesso senza procedere nemmeno ad un preventivo confronto con le Organizzazioni Sindacali dei Piloti e degli Assistenti di Volo, probabilmente nella vana convinzione di poter intervenire unilateralmente nella vita operativa e, cosa più pericolosa, in quella tecnico – professionale, senza curarsi di procedere ad un sano e costruttivo dialogo con le stesse categorie.

Siamo convinti che questo accordo, oltre che per i contenuti che di seguito sintetizzeremo, e che potete visionare integralmente nel documento allegato, costituisca un passaggio importante per ricondurre ad un alveo di correttezza e di equilibrio i rapporti e le relazioni industriali nella nostra Compagnia.

Punti principali e salienti dell’intesa:

  • ALITALIA CITYLINER: assunzione a tempo indeterminato di n.3 Cpt, n.6 f/o e n.10 a/v che consentiranno un ulteriore passo avanti nella qualità della turnazione, e successiva definizione di ulteriori stabilizzazioni entro il mese di dicembre 2016, concessione part time, avvio fase finale confronto su sviluppo di carriera ( cd “circolarità”)
  • PART TIME ALITALIA: a seguito esito positivo del nostro interpello al Ministero del Lavoro sarà possibile la trasformazione di contratti part time in full time, per i colleghi che ne faranno richiesta,  a condizione di invarianza di risorse FTE nonostante il regime di SOD.
  • Composizione equipaggio cabina A330: reinserito il nono elemento al superamento dell’85% di riempimento dei posti disponibili su tutto l’aeromobile sulla tratta di andata e/o ritorno
  • REVISIONI G.B.: eliminata la disposizione che prevedeva la firma in Alis  per verificare eventuali variazioni entro 6 ore dalla fine servizio, modificata la disposizione relativa all’intervento di HR nei processi di sicurezza volo ( Event Review Group ) con l’inserimento di un rappresentante sindacale richiesto dal Pilota interessato
  • Trattenute fiscali/contributive 13ma PN Az Cityliner: rinegoziati i termini dei recuperi ancora da effettuare
  • Flight Data Monitoring: confermata vigenza accordo attuale  ed  avviato confronto per relativo rinnovo
  • Applicazione nuove FTL: attivato il processo Fatigue Risk Management System congiunto Azienda-OO.SS con inserimento di un rappresentante per categoria nei SAG dedicati , e con particolare riferimento alla composizione crew lungo raggio con specifica attenzione alle direttrici  critiche JFK,GRU,GIG,ICN con l’obiettivo di giungere sin dal mese di aprile pv ai primi interventi di correzione che risulteranno necessari all’esito del processo di monitoraggio, alla stregua di quanto avverrà per le nuove direttrici Mexico City, Santiago del Cile, Pechino. Confermato il crew completo ( 1 cpt + 3 f/o ) per la EZE ed aggiunto un f/o sulla YYZ che a breve diverrà operativa 7/7 tutto l’anno.
  • Istituto “Reserve”: Viene valorizzata la retribuzione della Reserve equiparandola a quanto previsto per la vecchia Riserva ( oggi sby ndr).
  • Addestramento:
    • PNT:diminuzione quantità FAD, assegnazione giornata nel turno dedicata a partire da aprile pv, inserimento tematiche di particolare rilevanza professionale negli RT semestrali in aula,  avvio confronto su nuovo modello corso comando ridotto ( 3 mesi );
    • PNC: progetto di sostituzione piattaforma Docebo ;
  • Maternità - congedi parentali: da subito l’Azienda anticiperà i trattamenti economici a carico di Inps/Ipsema
  • PNC demansionati: in relazione ai nuovi assestment da P2 previsti per i prossimi mesi ribadito il contenuto dell’accordo del 04.03.11 “saranno considerati prioritariamente gli AV che nelle aziende in amministrazione straordinaria di provenienza rivestivano la qualifica di P2 o responsabile di cabina”;
  • Pasti crew: nuove modalità di fruizione e importanti investimenti, circa 1.5 mln/anno per il miglioramento della qualità e della varietà.
  • Work in Progress: il confronto non si è ovviamente esaurito con il documento allegato; di seguito i lavori in corso ed il relativo calendario di incontri già fissati:  8 marzo: presentazione nuove rotte,10 marzo: nuovo accordo FDM, 15 marzo: nuovo modello FAD, 17 marzo: Circolarità e turnazione Cityliner, 25 marzo: attività feederaggio turboprop a vettori esterni ( Etihad Regional ) e Base Milano alla luce del nuovo network, tbd:  specificità impiego charter Lungo Raggio

La stipula di questo accordo fornisce alcune prime importanti risposte alle legittime istanze del PN del Gruppo e rivede in chiave più equilibrata molte delle “storture” introdotte unilateralmente da Alitalia negli ultimi mesi,  grazie al lavoro delle nostre strutture ed al sostegno che la categoria, anche questa volta,  non ci ha fatto mancare.

Tuttavia, come si evince dai temi sopra esposti,  il lavoro da fare rimane sicuramente corposo, ed il supporto dei Piloti e degli Assistenti di Volo del Gruppo all’azione che Filt Cgil e Uiltrasporti hanno, spesso in solitario, avviato e proseguito sino ad ora,  sarà sempre più indispensabile per far comprendere ogni giorno di più a chi è chiamato a gestire il PN di Alitalia che una società di servizi, quale è indiscutibilmente una Compagnia Aerea, non può pensare di crescere e prosperare senza il coinvolgimento motivato, attivo e partecipe dei propri Piloti ed Assistenti di Volo.

 

 Dipartimenti Nazionali Personale Navigante

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586