Uiltrasporti

MOBILITA' - T.P.L.



SCIOPERI: UILT, sindacato confederale responsabile ma basta strumentalizzare i lavoratori

06/05/2016 | Ultime Notizie TPL

La Segreteria nazionale della mobilità Uiltrasporti e la Segreteria regionale Uiltrasporti del Lazio, relativamente all’intesa provvisoria raggiunta presso la Prefettura di Roma ieri 5/5/2016, con la quale si differisce lo sciopero proclamato per oggi di 4 ore dei lavoratori dell'azienda Roma TPL Scarl – in una nota evidenziano congiuntamente - "l’alto senso di responsabilità del Sindacato confederale dimostrato, ancora una volta, per evitare ulteriori disagi ai cittadini utenti a fronte di impegni da attuare da lunedì p.v. come risposte alle giuste rivendicazioni delle lavoratrici e lavoratori.

Al raggiungimento dell’intesa - proseguono - ha contribuito anche la sede ospitante e l’Amministrazione Comunale con impegni precisi ed immediati, mentre altri saranno da ottemperare da parte dell’azienda entro il 27 p.v.. La Uiltrasporti - affermano i rispettivi Segretari Nicola Settimo e Simona Rossitto - mentre si accinge a verificare il puntuale rispetto dell’intesa sindacale, invita l’attuale Amministrazione di Roma Capitale a porre basi serie per una soluzione gestionale stabile e sicura di questa realtà aziendale, anche al fine di restituire serenità e certezze alle lavoratrici e lavoratori, da inserire nell’ambito più generale del trasporto pubblico locale metropolitano. Nel contempo – concludono - la Uiltrasporti dice basta all’utilizzo strumentale dei lavoratori, presi più volte come ostaggio per tentare di risolvere problematiche di natura diversa”.

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586