Uiltrasporti

AMBIENTE-LOGISTICA-PORTI



ETF/NOTA PER LE STRUTTURE PORTUALI

01/07/2016 | E.T.F.

Il prossimo 7 luglio l'I.T.F. (International Transport Federation) e l'E.T.F. (European Transport Federation) congiuntamente con I.D.C. (International Dockworkers Council) hanno indetto la giornata mondiale dei lavoratori portuali.

Questo evento, tra le altre, trova le sue motivazioni:

 

-nelle condizioni in cui versa la portualità mondiale a fronte del poco interesse delle istituzioni verso la sicurezza sul lavoro pur essendo, quello portuale, un settore ad alto rischio;

- nel mancato rispetto dei contratti nazionali firmati con le OO.SS, molto spesso, laddove la mancanza di regole determina un'eccessiva concorrenza a danno dei lavoratori;

- nei processi di automazione sempre più spinti che senza adeguati strumenti di protezione sociale rischiano l'espulsione dai cicli produttivi molti lavoratori;

- nella precarietà del lavoro nei porti.

Le Segreterie Nazionali Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti, affiliate alla ETF e ITF, invitano le strutture territoriali di attivarsi affinché il 7 luglio p.v. si dia visibilità a questa giornata attraverso comunicati stampa, esponendo presso le sedi sindacali, i luoghi di lavoro (uffici, terminals, banchine) il materiale che troverete sul link contenuto nella lettera allegata e/o attraverso altre iniziative che troverete suggerite o estemporanee. È importante che gli effetti di questa giornata (video filmati ecc) siano inviati ai tutorial incaricati di trasmetterla poi ai responsabili internazionali.

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586
e-mail: webmaster@uiltrasporti.it