Uiltrasporti



ALITALIA: aperta formale vertenza

Roma, 11 gennaio. Le Segreterie nazionali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo preoccupati per le sorti di Alitalia e delle lavoratrici e lavoratori che in essa operano, fanno sapere in una nota che “in assenza di un confronto sostenibile e credibile sul piano industriale di rilancio della compagnia, atteso da oltre 6 mesi, ed in presenza di atti unilaterali nei confronti del lavoro, in violazione del contratto e degli accordi”  di aver aperto formale vertenza nei confronti di Alitalia, che in assenza di risposte, porterà ad una prima giornata di astensione da collocarsi nel mese di febbraio.


“Il perdurare di una situazione fragile sotto il profilo finanziario e industriale non può vedere eluso il confronto con le Organizzazioni Sindacali che si dichiarano disponibili sin da ora ad un percorso serio che riguardi sia il piano industriale e sia l’apertura del Tavolo per il rinnovo del CCNL scaduto il 31 dicembre scorso.
Condividendo le perplessità dichiarate dai rappresentanti del Governo sull’incontro avuto con i vertici Alitalia, riguardanti il fatto che non devono essere i lavoratori a pagare per primi alcune inefficienze anche del management o delle scelte manageriali, è per noi ineludibile che il confronto con il Governo prosegua coinvolgendo anche le scriventi Organizzazioni, alla luce altresì dello sciopero proclamato per tutto il settore del trasporto aereo  il prossimo 20 gennaio”.

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586
e-mail: webmaster@uiltrasporti.it