Uiltrasporti

MOBILITA' - T.P.L.



TRASPORTI TPL: Sindacati, no a licenziamenti in Marozzi. Regole nei servizi interregionali

22/11/2017 | Ultime Notizie TPL
COMUNICATO STAMPA UNITARIO
 
Roma, 22 novembre - “E’possibile individuare soluzioni alternative al licenziamento collettivo e finalizzate al mantenimento dei livelli occupazionali”. E’ quanto chiedono Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa-Cisal e Ugl-Fna a seguito dell’apertura della procedura di licenziamento collettivo di 85 lavoratori,avviata dall’azienda Viaggi e Turismo Marozzi, assistita dall’associazione datoriale Anav, aggiungendo che “la procedura, aperta per una  contrazione della clientela e quindi del fatturato, determinerà di fatto la chiusura o trasformazione dell’attività aziendale”.
Secondo le organizzazioni sindacali dei trasporti inoltre “è opportuno l’avvio immediato di un confronto a livello istituzionale, relativo all’aggiornamento della normativa che regola i servizi di trasporto interregionale di competenza statale, capace di individuare, nella liberalizzazione senza regole, i principi e i criteri che prevedano regole uguali per tutti e finalizzate a garantire l’occupazione e i diritti dei lavoratori previsti dalle norme legislative e contrattuali”.
UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586
e-mail: webmaster@uiltrasporti.it