Uiltrasporti

MOBILITA' - TRASPORTO FERROVIARIO



NTV: Sindacati, verso sciopero per contratto e premio di produttività

27/11/2017 | Note Sindacali NTV
COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO
 
Roma, 24 novembre - “Si rinnovi il contratto e si corrisponda il premio di risultato che spetta di diritto ai lavoratori”. E’ quanto chiedono unitariamente Filt-Cgil, Fit-Cisl,Uiltrasporti, Ugl Taf e Fast Mobilità ad Ntv annunciando che “lo sciopero sarà inevitabile se lavoratori e sindacato non avranno al più presto le risposte che attendono”.
“Oggi abbiamo avviato la procedura di raffreddamento - spiegano le sigle sindacali - che rappresenta il primo passo verso lo sciopero. Ntv finalmente presenta ottimi conti e siprepara a sbarcare in borsa ma allo stesso tempo non intende riconoscere aipropri dipendenti i tanti sacrifici fatti per risollevare l’azienda che, fino anon molto tempo fa, versava in una situazione di difficoltà. Il contratto aziendale è scaduto ormai dal 31 dicembre 2014 e per due volte, nel 2014e nel 2015, si è dovuto ricorrere al contratto di solidarietà difensiva per tutti i dipendenti. Nel 2016 l’impresa si è risollevata e poco tempo fa ha annunciato ai media risultati economici oltre le aspettative e questi successi,come previsto dal contratto aziendale, richiedono che Ntv paghi ai lavoratori un premio di produttività aggiuntivo, ancora non corrisposto”.
“Sbaglia l’azienda -sostengono infine Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Taf e Fast Mobilità -se pensa di poter competere nel mercato liberalizzato, basandosi su un costo del lavoro nei fatti basso e non sulla qualità del servizio offerto ai passeggeri”.
 
UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586
e-mail: webmaster@uiltrasporti.it