Uiltrasporti

MOBILITA' - TRASPORTO FERROVIARIO



Trenitalia: esito negativo delel procedure di raffreddamento

09/03/2019 | Ferrovie dello Stato
Il proseguimento dell’incontro del 4 febbraio delle Organizzazioni Sindacali con Trenitalia, nell’ambito delle procedure di raffreddamento attivate il 13.12.2018, per una soluzione definitiva dei problemi evidenziati nelle procedure, ha avuto esito negativo.
Non sono date risposte ai problemi sollevati per il DEIF 4.10, le ultime disposizioni sulla partenza treno, la stima fabbisogni, l’estensione del RFR, la visibilità dei riposi e dei turni a 6 mesi, le problematiche del settore commerciale e delle biglietterie, nonché alcuni aspetti legati agli appalti.
In apertura l’azienda ha proiettato ulteriori slides di maggior dettaglio sull’attuale situazione del reticolo produttivo e organizzativo in ambito produzione DPR, informandoci di come venga ritenuto necessario rivedere i modelli esistenti, per ottimizzare e differenziare network e servizi, rimanendo attrattivi e competitivi sul mercato.
Come Organizzazioni Sindacali abbiamo quindi constatato per l’ennesima volta la totale mancanza di volontà da parte aziendale di affrontare le questioni aperte e di evitare il confronto sulle nostre osservazioni e sui quesiti posti, demandando il tutto ad altri incontri “specifici”.
Dopo ampio dibattito, l’azienda, su richiesta sindacale., ha presentato una bozza di verbale di accordo che non conteneva nessun atto risolutivo ai problemi posti, né tantomeno migliorava l’orario di lavoro del personale così come suggerito, ed erano state omesse molte richieste sindacali ed inseriti alcuni  peggioramenti rispetto alle norme attuali.
Come OO.SS. abbiamo evidenziato la nostra contrarietà a quanto prospettato ed abbiamo ritenuto conclusa la riunione, chiudendo in tal modo le procedure con esito negativ, che sarà formalmente comunicato all’azienda a breve.
Per scaricare comunicazione chiusura procedure, clicca QUI 
Foto tratta da telemia.it
UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586
e-mail: administrator@uiltrasporti.it