Uiltrasporti

TRASPORTO AEREO - PILOTI

Error
  • JUser: :_load: Unable to load user with ID: 72


Vendita addestramento line training a clienti privati: update

 

Come ricorderete, in data 18 dicembre u.s., ( vedi info in calce e verbale allegato), i Coordinamenti Piloti di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti ed Ugl Trasporti, avevano rappresentato ad Alitalia una netta opposizione al progetto aziendale di vendita a clienti privati di 500 ore di volo in addestramento di linea con voli passeggeri.
 
In data odierna Alitalia ha ufficialmente comunicato la sospensione di tale progetto.
 
Si tratta ovviamente di una soluzione che, ancorche' positiva, ancora non ci soddisfa.
Proseguiremo quindi nell'azione di contrasto sino alla definitiva archiviazione dello sciagurato progetto di "scuola guida a pagamento".
 
Vi terremo informati sugli sviluppi.
 
UILTRASPORTI PILOTI COMUNICAZIONE

INCONTRO PRIMA FASE PROCEDURA DI RAFFREDDAMENTO VENDITA TYPE RATING E LINE TRAINING A CLIENTI PRIVATI
 
In data odierna si sono riuniti in sede aziendale i Coordinamenti Piloti di FILT CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI  ed  UGL Trasporti per esperire la prima fase della procedura di raffreddamento sulla tematica in oggetto.
 
La stessa procedura si è conclusa negativamente poiché le scriventi Organizzazioni Sindacali ritengono assolutamente incompatibile, in particolare in questo momento storico, la vendita di attività' di addestramento in  linea a clienti esterni privati,  mentre nel nuovo piano industriale la stessa Azienda  denuncia  un esubero di forza lavoro per il  PNT.
 
Sottolineiamo inoltre che l'azienda non ha rispettato l'accordo di riqualificazione del personale navigante in CIGS/mobilità' con il fondo FSTA incoerentemente con gli accordi siglati in sede Aziendale e Governativa, ne' gli impegni in materia di stabilizzazione degli ex CTD e di riqualificazione dei Piloti ex B767.
 
Riteniamo altresì che questo progetto contenga rischi preoccupanti  per gli standard di sicurezza del volo tali da esporre l'azienda ad un potenziale danno di immagine dalle conseguenze incalcolabili e sicuramente infinitamente superiori ai teorici guadagni dalla stessa messi a budget.
 
Invitiamo quindi caldamente Alitalia a ritirare da subito questo uniltarale, miope e superficiale progetto riservandoci, in difetto, di opporci con ogni mezzo ed in ogni sede a partire dai prossimi giorni.
 
UILT PILOTI COMUNICAZIONE
 

 

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586