Uiltrasporti

TRASPORTO AEREO - ASSISTENTI DI VOLO



NEWS - ASSISTENTI DI VOLO

04/03/2015
 | Assistenti di Volo - Volantini

Mancata erogazione integrazione all'80%, risoluzione problematiche di conversione/" caricamento termine periodo di mobilità"

Sono stati finalmente superati, in ambito INPS, i problemi che bloccavano i flussi della mobilità CAI, oggetto di una incomprensibile querelle generata da INPS: le relative domande sono state validate.

04/03/2015
 | Assistenti di Volo - Volantini

Nei giorni scorsi tutti noi abbiamo ricevuto, attraverso mail aziendale, un importante aggiornamento sulle modalità di accesso alle classi superiori, per i viaggi di servizio.

Nella comunicazione sono riportate importanti variazioni concernenti la disciplina dei passaggi di classe, nel caso di spostamenti operati per ragioni di servizio, da Dirigenti, Quadri, Comandanti, Piloti, A/V R, e dipendenti di altri vettori.

02/03/2015
 | Assistenti di Volo - Ultime Notizie

Ha avuto luogo in data odierna l'incontro tra le delegazioni di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti e l'Amministratore Delegato di Alitalia ed il suo management.

Argomento principale del confronto è stato il Piano Industriale di Alitalia SAI e la sua evoluzione.

Il Dott.Cassano ha riconfermato l'impegno degli azionisti circa il piano di investimenti su flotta, servizi, pubblicità, strumenti commerciali di vendita e ristrutturazione degli ambienti di lavoro. Il capo Azienda ha anche affermato di voler effettuare investimenti, da negoziarsi con le controparti sociali, sulle risorse umane del Gruppo.

23/02/2015
 | Assistenti di Volo - Ultime Notizie

L’accordo siglato da Uil Trasporti con la Fondazione Health Care & Research Onlus, nasce dalla volontà della prima di permettere ai propri iscritti, l’accesso a prestazioni sanitarie erogate da personale altamente qualificato, in tempi rapidi e a tariffe contenute.
Per soddisfare questa esigenza, la Fondazione ha organizzato appositamente per la Uil Trasporti, un Dipartimento Sanitario che vanta tra i suoi componenti, molti specialisti di spicco del panorama romano e nazionale. Tra questi figurano: il Prof. Francesco Falez - ortopedia; il Prof. Franco Fraioli - endocrinologia; il Dott. Alessandro Boccanelli - cardiologia; il Dott. Lucio Fortunato - chirurgia senologica; il Dott. Giacomo Valducci - ostetricia e ginecologia; il Prof. Fabrizio Stocchi - neurologia; il Dott. Roberto Scioli - cardiologia e molti altri).

20/02/2015
 | Assistenti di Volo - Ultime Notizie

In data odierna abbiamo incontrato l’ Azienda per affrontare la problematica relativa ai trasferimenti che verranno effettuati a  partire dal 1 di aprile da Roma a Milano.

Le motivazioni dell’ Azienda  alla base di questi trasferimenti, sono la consolidata attività di  Milano ed il suo implemento  durante la summer,  da qui l' esigenza di riequilibrare l’ organico trasferendo 20 AVR2, questo numero potrebbe variare  in relazione ai prossimi passaggi  ad AVR,  e 15 AV.

10/02/2015
 | Assistenti di Volo - Volantini

In data 6 febbraio 2015 si è tenuto l’ultimo incontro settimanale che ha segnato l'avvio del confronto con la nuova Alitalia sulle varie problematiche del Personale Navigante del Gruppo ed oggetto, per quanto concerne UILT e ANPAV, di numerose procedure di raffreddamento e di proclamazione di Sciopero, già effettuato lo scorso 12 dicembre e proclamato per il 20 marzo p.v..

24/01/2015
 | Assistenti di Volo - Assistenza Legale

Egregi signori, vi informo che le cause per il recupero dell'indennita' trasporti sono state tutte depositate presso i Tribunali competenti.

16/01/2015
 | Assistenti di Volo - Volantini

Nel mese di  Gennaio prendera’ via l’iter selettivo per le nuove qualifiche ad AVR , noi comeUiltrasporti,  contestiamo questo iter  nel metodo e nel merito.Abbiamo aperto la Prima fase di  Procedura di raffreddamento,  chiusa negativamente e siamo in attesa della convocazione al Ministero del Lavoro, coerenti con il nostro percorso degli ultimi anni,  che ci vede a difesa del Valore dell’Anzianita’ e dell ' Esperienza, ma  soprattutto del Rispetto del Contratto.

10/01/2015
 | Assistenti di Volo - Volantini

Perche Siamo Contrari

 

Nel mese di  Gennaio prendera’ via l’iter selettivo per le nuove qualifiche ad AVR , noi come Uiltrasporti,  contestiamo questo iter  nel metodo e nel merito.

Abbiamo aperto la Prima fase di  Procedura di raffreddamento,  chiusa negativamente e siamo in attesa della convocazione al Ministero del Lavoro, coerenti con il nostro percorso degli ultimi anni,  che ci vede a difesa del Valore dell’Anzianita’ e dell ' Esperienza, ma  soprattutto del Rispetto del Contratto.

18/12/2014
 | Assistenti di Volo - Volantini

                     

 

 

RIUNIONE PERIODICA  11/12/2014

Ultima riunione periodica CAI, visto l’imminente passaggio in SAI. Alitalia CAI è stata soggetta ad audit da parte di organismi di vigilanza sia interni che esterni, in coerenza con il d.lgs. 231/2001 ( la legge sulla trasparenza aziendale è in correlazione con il d.lgs. 81/2008). Dagli audit report non è emerso nulla di sostanziale, tranne  la necessità di una  tracciabilità delle riunioni e dei corsi di formazione che devono essere calendarizzati da atti formali più consistenti delle sole mail.

RADIAZIONI IONIZZANTI

Intervento del Prof. Ing. G. Cucchi esperto qualificato di Alitalia CAI per ciò che concerne le radiazioni cosmiche.

La normativa di riferimento per l’assorbimento delle radiazioni cosmiche è il d.lgs. 230/95 e sue modifiche ed integrazioni (attuazione delle direttive EURATOM in materia di R.I.).

Il Personale Navigante è soggetto a questa normativa quando, effettua abitualmente voli a quote superiori gli 8.000 m., ed è quindi suscettibile di ricevere una dose superiore a 1mSv per anno solare. Per questo motivo viene classificato come “esposto alle radiazioni cosmiche”.

Il Personale Navigante viene  classificato come “esposto di Categoria B” in quanto non risulta suscettibile di superare la dose dei 6 millisivert per anno solare.

Questa classificazione comporta l’obbligo alla sorveglianza sanitaria da parte del datore di lavoro. Il controllo deve essere periodico e preventivo.

TRASPORTO MATERIALI RADIOATTIVI

Intervento di F. Serafini esperto qualificato di Alitalia CAI per ciò che concerne il trasporto dei colli radioattivi a bordo degli aeromobili.

Dai colli radioattivi vi è solo emissione di raggi gamma che non interagiscono con il bagaglio in stiva, i raggi attraversano il bagaglio, in caso vengano assorbiti perdono le loro caratteristiche.

18/12/2014
 | Assistenti di Volo - Ultime Notizie

Nella giornata odierna abbiamo incontrato l’Azienda per parlare, in vista dello sviluppo delle attività di Lungo raggio previsto nel 2015, della selezione che partirà a Gennaio per 23 nuovi Avr, di cui 7 per base Fco e 16 per base Milano.

L’Azienda ci ha da subito premesso, con nostro totale disappunto, che non considera più validi gli assessment di quei colleghi che più di 2 anni fa avevano superato l’iter selettivo, ma che per il mancato arrivo dei nuovi aeromobili erano stati poi congelati.

17/12/2014
 | Assistenti di Volo - Ultime Notizie

Ultima riunione periodica CAI, visto l’imminente passaggio in SAI. Alitalia CAI è stata soggetta ad audit da parte di organismi di vigilanza sia interni che esterni, in coerenza con il d.lgs. 231/2001 ( la legge sulla trasparenza aziendale è in correlazione con il d.lgs. 81/2008). Dagli audit report non è emerso nulla di sostanziale, tranne  la necessità di una  tracciabilità delle riunioni e dei corsi di formazione che devono essere calendarizzati da atti formali più consistenti delle sole mail.

11/12/2014
 | Assistenti di Volo - Contratti

Si indicano qui di seguito i link da dove scaricare il Contratto  Collettivo Nazionale del Trasporto Aereo: Sezione Assistenti di Volo.

CCNL PARTE VETTORI GENERALE: Clicca qui

CCNL PARTE VETTORI: : Clicca qui

CCNL TA VETTORI - TABELLE RETRIBUTIVE ASSISTENTI DI VOLO: Clicca qui

10/12/2014
 | Assistenti di Volo - Volantini

Dopo circa due mesi di botta e risposta con gli enti preposti, alla ricerca di soluzioni ai cavilli, alle postille ed ai vincoli della legge 146/90 (regolamentazione degli scioperi nei servizi pubblici essenziali) e confidando nella assenza di ulteriori interventi dilatori da parte delle Istituzioni:

IL 12 DICEMBRE 2014 TUTTO IL PERSONALE NAVIGANTE DEL GRUPPO ALITALIA  SCIOPERA DALLE  ORE 10 ALLE 18

Le motivazioni che ci portano a ricorrere, nostro malgrado, a questo strumento di lotta sono rimaste sostanzialmente invariate rispetto a quanto già comunicato precedentemente

  •     L’assenza di volontà a dare seguito operativo al piano di ricollocazione del personale in Mobilità complessivamente inteso (che ammonta ad oltre 100 unità), nel rispetto di quanto sottoscritto nei recenti accordi a decorrere da subito.
    •     Il perdurare del blocco di ALIS
    •     La mancanza di perequazione della attività di volo
    •     Il Blocco del Part Time
    •     Il ripetuto utilizzo di equipaggi incompleti
    •     La mancata pubblicazione della Lista di Anzianità
27/11/2014
 | Assistenti di Volo - Contratti
24/10/2014
 | Assistenti di Volo - Contratti
24/10/2014
 | Assistenti di Volo - Contratti

Nella nottata odierna è stato raggiunto e sottoscritto l'accordo che definisce e chiude la seconda procedura di mobilità avviata da Alitalia CAI IL 3 ottobre u.s. per la gestione degli esuberi dichiarati lo scorso Luglio nell'ambito delle intese intervenute in sede Ministeriale.

Si tratta dell'ultimo sofferto passaggio previsto dagli accordi propedeutici al closing dell'operazione di ingresso di Etihad nel capitale della New Alitalia, coerentemente con il percorso delineato nei mesi scorsi da Alitalia, Governo Italiano, Etihad stessa, ed Organizzazioni Sindacali rappresentanti i lavoratori del Gruppo.

In allegato troverete il testo dell'accordo e tre side letters che completano i contenuti del documento.

Il corpo complessivo dell'intesa, pur nella difficile situazione contingente, aggravata dall'ennesima fase di crisi finanziaria acuta che sta interessando gli ultimi mesi di vita della attuale Alitalia, fornisce alcune ulteriori precisazioni ed alcune importanti garanzie aggiuntive a Piloti, Assistenti di Volo e Personale di Terra.

Si apre ora una nuova fase nella gestione della delicata transizione verso la New Alitalia che ci vedrà impegnati a costruire insieme la casa degli oltre 11 mila dipendenti che vi accederanno senza soluzione di continuità, nella convinzione di aver individuato e sostenuto, con la scelta di Etihad come partner principale, la migliore soluzione possibile per la rinascita della nostra, ormai agonizzante, Compagnia.

Vigileremo attentamente sulla corretta applicazione degli accordi e sulle indispensabili scelte industriali  che dovranno garantire una netta discontinuità col passato e con l'approccio gestionale che lo ha caratterizzato.

Le nostre strutture sono da subito a disposizione per qualsiasi informazione ed approfondimento che dovesse rendersi necessario per la corretta comprensione e succesiva applicazione delle intese.

02/10/2014
 | Assistenti di Volo - Volantini

I LAVORATORI E LE LAVORATRICI MERITANO RISPETTO

 L’onda lunga del processo di delegittimazione del sindacato, in quanto entità solida per la tutela dei lavoratori/lavoratrici in una società invece sempre più liquida e senza punti di riferimento, non accenna a calmarsi.

Portata avanti dal “Premier” è stata ben presto fatta propria da una parte cospicua dei mass-media (organi di stampa e canali TV) che non hanno fatto mancare il loro contributo di bugie e di inesattezza, e molto spesso di vere e proprie falsità, alla campagna di “rigetto” della stessa ragione di essere delle organizzazioni dei lavoratori. Premesso che carta stampata e TV sono controllate o di proprietà di gruppi economici e imprenditoriali chiaramente riconducibili, va sottolineata una verità che è assolutamente inoppugnabile. E cioè che ci sono in questo Paese perlomeno quindici milioni di persone che ogni mese “votano” la loro fiducia alle organizzazioni sindacali: come? Versando una quota mensile, dopo aver liberamente scelto il sindacato cui destinarla. E qui non ci sono sondaggi che tengano, sono, per dirla con uno slogan pubblicitario di moda “solide realtà”.

Ed è quindi a questi quindici e passa milioni di cittadini “adulti” che il movimento sindacale si rivolge: cittadini, non “sondaggi”, esseri umani non fantasmi, cittadini lavoratori, pensionati, precari e giovani in attesa di lavoro, (ed è l’ennesimo falso che il sindacato non registri tra le sue file giovani in attesa di lavoro, disoccupati, cassintegrati).

Trova documenti Trasporto Aereo

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586
e-mail: webmaster@uiltrasporti.it