Uiltrasporti

AMBIENTE-LOGISTICA-PORTI



NEWS - AMBIENTE/LOGISTICA/PORTI

04/05/2016
 | Attività e Comunicati: Autostrade

Sciopero di 4 ore del personale delle autostrade A24 (Roma - L’Aquila - Teramo) e A25 (Torano - Pescara), Strada dei Parchi, venerdì 6 maggio e domenica 8 maggio. A proclamarlo unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl AT e Sla Cisal, a seguito “delle esternalizzazioni della manutenzione, dello smantellamento delle strutture di sede, del peggioramento della qualità del servizio e della sicurezza con la riduzione degli addetti alla viabilità, dell’abbandono del presidio alle stazioni che senza la presenza degli addetti ai caselli vedrebbero venire meno l’assistenza all’utenza, il controllo degli accessi e la salvaguardia del patrimonio aziendale”.

04/05/2016
 | Attività e Comunicati: Servizi Ambientali

"Lo sciopero del 30 maggio dei lavoratori e delle lavoratrici dell'igiene ambientale per 24 ore è esteso a tutto il settore. Ne danno notizia Fp-Cgil, Fit-Cisl, UilTrasporti e Fiadel.
 Dopo la proclamazione dello sciopero nazionale, la scorsa settimana, per le aziende pubbliche del settore, la protesta si allarga e include anche le aziende private, interessando tutto il territorio nazionale e circa 100.000 addetti.

04/05/2016
 | Attività e Comunicati: Logistica - Merci

"In  relazione  al  perdurare  delle  consistenti  criticità  nella  trattativa  per  il  rinnovo del  CCNL  FISE/Assoambiente  21  marzo  2012  scaduto  il  31  dicembre  2013,  e  dopo  aver esperito negativamente la procedura di raffreddamento e conciliazione, siamo a comunicarvi la proclamazione di una iniziativa di sciopero nazionale per tutti i lavoratori e le lavoratrici delle aziende d’igiene ambientale che applicano il CCNL in oggetto.

03/05/2016
 | Attività e Comunicati: Servizi Ambientali

Le scriventi Segreterie Nazionali, con la presente, evidenziano che i tempi e il merito della trattativa, rispetto l’evoluzione del negoziato per il rinnovo del CCNL in oggetto, non conciliano con l’obiettivo, per  noi improcrastinabile, di arrivare a concludere il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro FISE/Assoambiente 21 marzo 2012.

27/04/2016
 | Attività e Comunicati: Servizi Ambientali

Carissimi,
con la presente, v’informiamo che, lo scorso venerdì, si è svolto a Roma l’incontro concernente la procedura di raffreddamento e conciliazione con Utilitalia, a seguito della decisione delle Segreterie Nazionali e della Delegazione trattante di intraprendere un percorso di mobilitazione a sostegno del rinnovo del CCNL.

26/04/2016
 | Attività e Comunicati: Servizi Ambientali

Lunedì 30 maggio i lavoratori delle aziende pubbliche di igiene ambientale si fermeranno per 24 ore per il rinnovo del contratto collettivo nazionale”, ne danno notizia Fp-Cgil, Fit-Cisl, UilTrasporti e Fiadel.
“Le ragioni della protesta sono tante – spiegano le Segreterie nazionali delle sigle sindacali – Innanzi tutto sono 28 mesi che aspettiamo il rinnovo del ccnl. Rinnovo che diventa impossibile per via delle pretese di Utilitalia, che vuole cancellare il comparto, il contratto, il sindacato e i diritti dei lavoratori in generale. Il suo obiettivo infatti è dare il settore in appalto alle false cooperative sociali. Utilitalia si comporta come se già non avessimo abbastanza emergenze a cui fare fronte e ci mancasse un ulteriore inasprimento del conflitto sociale”.

19/04/2016
 | Attività e Comunicati: Servizi Ambientali

Le scriventi Segreterie Nazionali, con la presente, evidenziano che i tempi e le modalità della trattativa, rispetto l’evoluzione del negoziato per il rinnovo del CCNL in oggetto, non si conciliano con l’obiettivo, per noi improcrastinabile, di arrivare a concludere il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro Federambiente 17 giugno 2011.

04/04/2016
 | Attività e Comunicati: Porti

"In questi giorni in cui sembra concretizzarsi la riforma portuale, occorre riflettere sulle misure necessarie per rilanciare nel suo complesso il sistema portuale e logistico del nostro Paese". E’ quanto afferma il segretario generale della Uiltrasporti Claudio Tarlazzi.

16/03/2016
 | Attività e Comunicati: Logistica - Merci

“Dichiarato lo stato di agitazione e due ore di assemblee di tutti lavoratori nei diversi siti produttivi il 22 Marzo dalle 10,30 alle 12,30”. E’ quanto hanno deciso unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti nell’azienda Artoni, specializzata nell’attività di corriere espresso e di logistica spiegando che “a causa di scelte industriali aziendali sbagliate che hanno provocato una situazione finanziaria e produttiva gravissima, i lavoratori, diretti e indiretti assunti da cooperative e terzisti vari, hanno subito pesanti ricadute in termini di condizioni di lavoro e di salario, oltre che un progressivo andamento negativo di volumi ed anche di fatturato”.

15/03/2016
 | Attività e Comunicati: Porti

Il 15/03/16 si è riunito il coordinamento dei Quadri e Delegati UIL Trasporti per discutere sulla riforma portuale in atto ed in particolare sulle ricadute della stessa sui dipendenti delle Autorità Portuali. Con l’occasione si è approfondita e condivisa la nota politica sul rilancio del lavoro portuale (in allegato) proposta dalla Segreteria Nazionale.

10/03/2016
 | Attività e Comunicati: Logistica - Merci

“Soddisfazione per il recepimento dell’accordo quadro europeo sottoscritto da Confindustria con Cgil, Cisl e Uil, da parte di Tnt, contro le molestie o violenze nei luoghi di lavoro e rispetto di valori fondamentali come l’uguaglianza e la dignità della persona”.

07/03/2016
 | Attività e Comunicati: Porti

Egregi Deputati, l'8 marzo in Parlamento vi appresterete a votare la proposta di regolamento per i Porti sulla base della relazione Fleckenstein.

24/02/2016
 | Attività e Comunicati: Porti

"In merito alla recente riforma della portualità ribadiamo che qualsiasi provvedimento deve superare gli interessi localistici ed essere utile a rilanciare il sistema Paese". Così in una nota il segretario nazionale della Uiltrasporti Marco Odone.

10/02/2016
 | Attività e Comunicati: Porti

Rispetto agli impegni assunti, nell’ambito del verbale sottoscritto il 15/12/15, dalle parti stipulanti il Contratto in oggetto, le scriventi OO.SS. comunicano l’avvenuta validazione dell’ipotesi di accordo da parte dei lavoratori tramite le assemblee che si sono svolte nei luoghi di lavoro.

28/01/2016
 | Infrastrutture Logistica Porti - Ultime Notizie

Lo schema di decreto legislativo sulla riorganizzazione e semplificazione delle autorità portuali, recentemente approvato dal Consiglio dei Ministri, tocca alcuni aspetti che, come parti sociali, abbiamo più volte sollecitato, tra cui la realizzazione di sistemi portuali al cui interno si sviluppino politiche ed azioni sinergiche con l’intera catena logistica e la semplificazione e sburocratizzazione dei processi amministrativi e di controllo alle merci.

21/12/2015
 | Attività e Comunicati: Porti

La presente costituisce, ai sensi dell’art. 50 del CCNL riportato in oggetto, formale disdetta del CCNL medesimo, che si intende in vigore fino all'avvenuto rinnovo. Si allega altresì alla presene la piattaforma rivendicativa.

Trova documenti Logistica

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586
e-mail: webmaster@uiltrasporti.it