Uiltrasporti

VIABILITA'



NEWS - VIABILITA'

18/06/2014
 | Viabilità - Aree Contrattuali - Autostrade II Livello

In data 17 giugno 2014 è stato sottoscritto un verbale tra le OO.SS. e l'Azienda che permette di riprendere il confronto sulle problematiche aperte. Tale intesa ha determinato la sospensione per il Sindacato delle prossime iniziative di sciopero e per l'Azienda il ripristino del presidio notturno nelle 8 stazioni in precedenza individuate. Le parti aziendal si incontreranno domani 18 giugno partendo ad analizzare la nuova riorganizzazione del servizio Viabilità e la programmazione delle ferie 2014. Le parti dovranno anche affrontare il tema del premio produttività iniziando con condividere un verbale sulla detassazione.

 

12/06/2014
 | Viabilità - Aree Contrattuali - Autostrade-Nazionale

Oggi si sono incontrate le Segreterie Nazionali e il vertice di Strada dei Parchi, assistiti da FISE, per affrontare la vertenza aperta in questa società, che ha visto già iniziative di sciopero dei lavoratori, dopo che l'Azienda ha unilateralmente introdotto azioni, quali il non presidio notturno in 8 stazioni e l'introduzione del mono-operatore in Viabilità. La condizione per riaprire il confronto era di sospendere le iniziative aziendali in atto. L'Azienda ha accettato questo percorso e in conseguenza di questo è stato condiviso un comunicato stampa che permette alle parti di riprendere il confronto il 17 giugno. Rimangono in atto le azioni di sciopero previste per il 20 e 22 giugno

03/06/2014
 | Viabilità - Aree Contrattuali - Autostrade-Nazionale

A seguito delle inziative unilaterali della società Strada dei Parchi, tra queste di non presidiare la notte in 8 stazioni, le RSA aziendali hanno proclamato e attuato delle iniziative di sciopero a sostegno di questa vertenza. Le Segreterie Nazionali hanno deciso di inviare una denuncia/esposto al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, all'ANAS, all'Autorità Regolamentazione dei Trsporti per evidenziare le palesi violazioni di quanto previsto dalla convenzione tra la società Strada dei Parchi e l'ANAS 

20/05/2014
 | Viabilità - News

La scrivente Federazione in merito alle azioni unilaterali e salvagge applicate da alcuni lavoratori, del settore taxi, a Milano, pur condividendo le preoccupazioni per un futuro che dia certezze lavorative, si dissocia e condanna ogni forma di protesta che avviene al difuori delle norme di legge.

Il Segretario Nazionale

Ubaldo conti

31/03/2014
 | Aree Contrattuali - Imprese Pulizie/Multiservizi II Livello

Si allega l'Accordo quadro Firmato in data 28/03/2014 con il Governo.

25/03/2014
 | Viabilità - Aree Contrattuali - Autostrade II Livello

Le segreterie nazionali, che hanno partecipato alla realizzazione delle norme sulla segnaletica stradale introdotte nel decreto 81 nel marzo del 2013, hanno chiesto un incontro al Ministero del Lavoro per esporre le ragioni della loro posizione rispetto alle linee guida introdotte da Autostrade per l'Italia dopo l'introduzione del singolo operatore nel servizio di Viabilità. 

25/03/2014
 | Viabilità - Aree Contrattuali - Autostrade-Nazionale

L’Ente bilaterale del comparto autostrade istituito nell’ambito della contrattazione nazionale ha esaurito la fase iniziale, è ora in  attesa di avere alcuni importanti chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate per la gestione fiscale/amministrativa delle prestazioni che potranno essere erogate ai Lavoratori del comparto Autostradale.

Le Segreterie Nazionali, considerando le importanti possibilità che l’Ente offre in termini di welfare integrativo sia per il lavoratore che per il proprio nucleo familiare, ritengono utile promuovere un sondaggio tra i lavoratori finalizzato per avere alcune indicazioni, suggerimenti, tili all'individuazione dei progetti e prestazioni da finanziare  attraverso l’Ente Bilaterale (EBINAT) costituito  dal CCNL Autostrade e Trafori.

25/02/2014
 | Viabilità - News

Le agevolazioni, si ricorda sul sito del ministero, riguardano tutti i possessori di Telepass (con contratti family, business e ricaricabili, abbinati a persone fisiche ed a veicoli di classe A) che abbiano effettuato la registrazione e che utilizzino l'autostrada come pendolari tra due stazioni predefinite, con percorso massimo di 50 chilometri.
La percentuale di sconto è proporzionale al numero dei viaggi e non alla loro lunghezza (è cioè identica per chi fa pochi chilometri e per chi ne fa fino a 100 in un giorno tra andata e ritorno).
Sino a 20 transiti mensili non viene applicato nessuno sconto. A partire dal 21° transito lo sconto (per tutti e 21 i viaggi effettuati) sarà dell'1% e crescerà linearmente (2% del pedaggio complessivo per 22 transiti effettuati, 3% per 23 viaggi&hellip) fino al 20% del pedaggio complessivo che scatta dopo il 40° transito. Chi fa 41 viaggi, cioè, avrà su tutti e 41 e sino al 46° viaggio (i giorni lavorativi in un mese sono al massimo 23) lo sconto del 20%. Per i transiti successivi al 46° viaggio si paga la tariffa intera. Lo sconto è applicato per un massimo di due viaggi al giorno, compresi i festivi, e non è cumulabile con altre agevolazioni/iniziative di modulazione tariffaria. Per usufruire degli sconti è necessario registrarsi sul sito Telepass (www.telepass.it>) o presso il sito/ufficio della Concessionaria interessata, definendo il percorso che si utilizza abitualmente, indicando il casello di entrata e quello di uscita. Presentando l'accordo raggiunto con Aiscat, il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi ha dichiarato: "Queste agevolazioni sono valide sulla rete autostradale e dureranno fino al 31 dicembre 2015. E' una realtà e non una promessa. Abbiamo voluto dare un segnale chiaro ai pendolari, una categoria che oggi soffre la crisi economica e sulla quale l'impatto degli aumenti dei pedaggi si faceva sentire in modo significativo".
Fabrizio Palenzona, presidente di Aiscat, ha aggiunto: " E'' una sperimentazione che ci auguriamo raccolga il gradimento della categoria dei pendolari che molto spesso non ha altre alternative per raggiungere il posto di lavoro. Ci auguriamo allevii le loro difficoltà per questo difficile momento".

24/02/2014
 | Viabilità - News

Dal 1° Marzo gli oltre 24 mila lavoratori e lavoratrici Ex LSU e dei c.d. Appalti Storici occupati nei servizi di pulizia delle scuole potrebbero essere sospesi a causa dei tagli lineari intervenuti negli anni, con conseguenze disastrose sui livelli occupazionali e sulla salute dei bambini, dei ragazzi e delle loro famiglie; nonché sulla presecuzione delle attività didattiche che dovrebbero svolgersi in ambienti salubri, confortevoli e conformi ai requisiti di sicurezza ed igienico-sanitari!

17/02/2014
 | Viabilità - Aree Contrattuali - Autostrade II Livello

 

Dopo una serie d'incontri nell'ambito della Consulta sulla Sicurezza sui luoghi di lavoro in Autostrade per l'Italia, le Segreterie Nazionali con il contributo delle Confederazioni hanno redatto un documento, presentato in un assemblea degli RLS/RSA di Autostrade per l'Italia, tenutasi il 12 febbraio scorso, nel quale sono descritte le attività e le modalità operative che possono essere svolte da un operatore singolo su strada coerentemente con quanto espresso dal Decreto Inteministeriale del marzo 2013 che è diventato parte integrante del Decreto 81 su Salute e Sicurezza.

Tale documento è stato inviato alla componente aziendale presente nella Consulta sulla Sicurezza sui luoghi di lavoro in Autostrade per l'Italia

Questo documento è il riferimento per tutte le strutture sindacali (RSA/RSU e RLS) per la gestione delle attività degli operatori che operano sulle autostrade

 

12/02/2014
 | Viabilità - Aree Contrattuali - Autostrade II Livello

Le Segreterie Nazionali, dopo una serie d'incontri, hanno sottoscritto in data 28 gennaio 2014 un protocollo d'intesa finalizzato a gestire per il 2014/2015, con specifici accordi, alcuni interventi nei settori operativi accompagnati dallo sblocco del "turn-over". 

Le Segreterie Nazionali giudicano positivamente l'impostazione contenuta dal protocollo perchè permette, dopo il biennio 2012/2013, di affrontare alcune tematiche con prospettiva diversa. 

12/02/2014
 | Viabilità - Aree Contrattuali - Autostrade II Livello

Presso la sede della FILT/CGIL si è tenuta un assemblea degli RLS e delle RSA di Autostrade per l'Italia, alla quale hanno partecipato anche le strutture confederali di CISL e UIL, dove si sono affronatati i temi e le problematiche relative alle procedure operative per l'intervento del singolo operatore nelle attività di viabilità.

E' stato elaborato un documento che verrà consegnato a Autostrade per l'Italia per aprire una discussione nella Consulta alla Sicurezza sui luoghi di lavoro, organismo costituito nel 2008 con compiti di anali e di verifica delle problematiche che interessano tematiche di Salute e Sicurezza. 

09/01/2014
 | Viabilità - News

 

AUTOSTRADE: Sindacati, verso sciopero senza risposte su investimenti e occupazione

Roma 9 gennaio - “Aumentano i pedaggi autostradali e nel 2013 si registrano utili ma non corrispondono investimenti e assunzioni”. E’ la denuncia unitaria di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Sla Cisal e Ugltrasporti sulla situazione delle autostrade sottolineando che “rischia di subirne le conseguenze la qualità e la sicurezza del servizio fornito agli utenti”.

Secondo le organizzazioni sindacali “serve una maggiore attenzione alla rete autostradale anche ricorrendo a nuova occupazione partendo da manutenzione e viabilità”.

“Su questi temi - ricordano infine Filt, Fit, Uilt, Sla e Uglt - è stato proclamato lo stato di agitazione di tutti gli addetti di Autostrade per l’Italia che in assenza di risposte da parte dell’azienda si tradurrà a breve nella proclamazione di uno sciopero”.

 

23/12/2013
 | Viabilità - Aree Contrattuali - Autostrade II Livello

Le Segreterie Nazionali dopo una serie d'incontri con il vertice di Atlantia e la Direzione Aziendale di ASPI hanno deciso di uscire con un comunicato nel quale si evidenziano alcune criticità e si proclama lo stato di agitazione.

13/12/2013
 | Viabilità - News

Ieri durante la manifestazione che ha visto una grande partecipazione delle lavoratrici e dei lavoratori ex Lsu e c.d. Appalti Storici, una folta delegazione delle Organizzazioni Sindacali Uiltrasporti-Uil, Filcams-Cgil e Fisascat-Cisl, è stata ricevuta dal Capo di Gabinetto del Miur.

Dopo un lungo confronto, nella tarda serata, sono intervenuti direttamente i Segretari Generali  delle OO.SS., rispettivamente Claudio Tarlazzi, Franco Martini e Pierangelo Raineri che hanno incontrato il Ministro Carrozza.

Al termine dell’incontro il Ministro ha consegnato direttamente ai Segretari Generali una dichiarazione in cui il Governo si impegna ad individuare una soluzione complessiva per i sopra citati lavoratori.

Nella dichiarazione,  il Ministro si è personalmente impegnato ad affrontare il problema già nell’ambito del Consiglio dei Ministri  convocato in data odierna.

 

Trova documenti Viabilità

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586
e-mail: webmaster@uiltrasporti.it