Uiltrasporti


28/10/2016
 | E.T.F.

Con la liberalizzazione del settore ferroviario arriva l'introduzione dei cosiddetti nuovi modelli commerciali "dirompenti", ossia l'adattamento a modelli a basso costo già esistenti nel settore dell'aviazione civile e del trasporto su strada. Si tende ad allargare l'uso di "treni ombra", i treni con un solo conducente a bordo o peggio, sviluppare la sperimentazione di treni senza conducente.

23/10/2016
 | E.T.F.

Eletto rappresentante UILT nel Gruppo di Lavoro ETF del personale di Bordo.

L’impegno internazionale della UILT, a sostegno della professionalità del Capo Treno, continua. Assicurare la certificazione a tutto il personale ferroviario, specie a quello dedicato alla sicurezza di esercizio, oltre a garantire sicurezza alla circolazione treni, difende il lavoro dal dumping contrattuale e contribuisce a far emergere la qualità delle attività.

01/07/2016
 | E.T.F.

Il prossimo 7 luglio l'I.T.F. (International Transport Federation) e l'E.T.F. (European Transport Federation) congiuntamente con I.D.C. (International Dockworkers Council) hanno indetto la giornata mondiale dei lavoratori portuali.

Questo evento, tra le altre, trova le sue motivazioni:

08/04/2016
 | E.T.F.

A seguito degli incontri del 6 e 7 aprile dei Gruppi di Lavoro PdB e PdM si pubblica info. In un momento come questo, avvicinandosi l'approvazione  del IV Pacchetto ferroviario, la collaborazione  con i colleghi degli altri paesi europei  appare quanto mai necessaria . La Uiltrasporti  lavora assiduamente  in questa direzione, credendo fermamente che solo confrontandosi e sostenendo posizioni condivise  gli standard professionali fin qui raggiunti possano essere  mantenuti ed implementati .

28/01/2016
 | Settore Internazionale - ETF

Vi inoltriamo per opportuna conoscenza il regolamento sull’organizzazione dei servizi portuali votato lo scorso 25 gennaio in commissione trasporti del Parlamento Europeo.
Vi segnaliamo che il regolamento è stato profondamente modificato, e migliorato, per quanto attiene agli aspetti sociali in esso contenuti grazie al lavoro svolto dall’ETF.
Rispetto alla prima versione sono state modificate anche le finalità stesse del provvedimento: infatti non si parla più di “accesso al mercato delle operazioni portuali” bensì più genericamente di “organizzazione dei servizi portuali”.
Vi invito inoltre ad una più attenta lettura del testo nel suo complesso ed in particolare dell’art. 10 che introduce una forma di garanzia sociale nei casi di cambi di gestione.

21/11/2015
 | E.T.F.

Durante il meeting della sezione Ferroviaria ETF tenutosi a Bruxelles nelle giornate 17 e 18 Novembre 2015, abbiamo ribadito con forza le nostre posizioni: maggiore sicurezza d’esercizio, aumento della protezione del lavoro nonché, liberalizzazioni con regole comuni. 

05/11/2015
 | E.T.F.

Il 4 novembre si è tenuto a Bruxelles l'incontro dei rappresentanti sindacali del personale di macchina.  Tra gli argomenti trattati, particolare rilevanza ha assunto la questione della revisione di quell'insieme di norme che regolano la selezione e la formazione dei Macchinisti a livello europeo. ETF, insieme a CER (l'associazione delle imprese ferroviarie in Europa), ha preparato un documento da sottoporre all'Agenzia Europea per la sicurezza ferroviaria.

19/06/2015
 | E.T.F.

Il 3 giugno 2015 si è svolto a Bruxelles l’incontro plenario del personale della sezione ferroviaria. Elenco paesi partecipanti: Austria, Belgio, Bulgaria, Rep.Ceca, Svizzera, Germania, Danimarca, Spagna, Francia, Ungheria, Italia (presente UILtrasporti) Lussemburgo, Norvegia, Olanda, Russia, Svezia, Regno Unito, Ucraina.

Pagina 2 di 5
UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586
e-mail: webmaster@uiltrasporti.it