Uiltrasporti

MOBILITA' - TRASPORTO FERROVIARIO


08/10/2014
 | Note Sindacali NTV

 NTV - riunione del 6 Ottobre 2014 

In data 6 Ottobre si sono incontrati i vertici aziendali di NTV e le OO.SS. Nazionali/Regionali/RSA con all’ordine del giorno: network e organizzazione del lavoro dei Macchinisti e operatori di impianto. 

L’azienda ha subito espresso la volontà di volere aumentare i collegamenti sulla dorsale Torino/Salerno entro marzo 2015 e di consolidare un aumento delle attività di condotta dei macchinisti inoltre, siamo stati informati del nuovo reticolo di “soccorso treno” effettuato in sinergia con Trenitalia. 

Tra le azioni che verranno messe in campo emergono: 

- Uscita dalla dorsale adriatica; 

- Ampliamento treni No Stop tra Roma e Milano; 

- Estensione fino a Napoli dei treni da e per Venezia; 

- Rinnovo tecnologie/connessione satellitare con sistemi multi - sim 4G LTE Ready; 

- Rinnovo TVM di stazione, piattaforme e software. 

L’azienda in un’ottica di sviluppo ed efficientamento delle risorse ha riferito dell’istallazione di un secondo impianto di manutenzione, oltre quello di Nola, a Milano San Rocco che verrà utilizzato per tutte quelle operazioni on going a differenza di Nola che rimarrà un impianto di ricovero plurigiornaliero. 

La razionalizzazione delle risorse e dei mezzi inoltre, impone un cambiamento del convoglio, che vede un rinnovo nel servizio di catering (il servizio passa a LSG Sky Chef, partner Italo da dicembre 2014) e negli ambienti di viaggio. 

Dalla riunione non sono emerse grandi novità in merito alle attività della Società, solo una richiesta di aumento di condotta, prevista dal contratto, nei turni dei macchinisti non dichiarati in esubero e comunque dopo confronto con le RSA. 

Nello specifico seguiranno le riunione del 21 Ottobre su network e organizzazione del lavoro, semplificazione dei processi per il personale di staff, indiretto e di coordinamento operativo e sala. La riunione del 28 Ottobre per il nuovo modello di servizio e lavoro personale di bordo e stazione. 

26/09/2014
 | Note Sindacali NTV

In data 25 settembre si sono incontrati i vertici aziendali di NTV e le Organizzazioni Sindacali Nazionali in merito al piano industriale. Il Presidente, a seguito del CdA riunitosi il 24 settembre, ha chiarito i vari argomenti che consolidano il progetto aziendale, in particolare, il percorso del piano finanziario, tema in via di risoluzione, dopo l’incontro con gli azionisti che hanno, in linea generale, espresso la volontà di continuare riponendo fiducia e disponibilità nelle azioni contenute nel business plan in attesa della definitiva disponibilità di ogni singolo socio e delle banche, verifica che avverrà nelle prossime settimane. Tra le azioni emergono: programmi di sviluppo dei ricavi e mantenimento investimenti, forti azioni sul fronte regolatorio e di efficientamento.

Come UILTRASPORTI abbiamo dichiarato la necessità di affrontare un serio percorso di approfondimento, in particolar modo sul versante del lavoro nonché, l’esigenza di ricevere preliminarmente tutta la documentazione possibile che consenta di avviare un’efficace percorso negoziale sui contenuti del piano industriale.

Nello specifico si è concordato un programma di incontri in materia di: modello servizio organizzazione BORDO (6 ottobre), modello servizio organizzazione TERRA (21 0ttobre), modello organizzazione PdM (28 ottobre). Date da concordare in materia di: Sala operativa e operatori di impianto, organizzazione lavoro indiretti e staff.  

13/09/2014
 | Note Sindacali NTV

 

L’esplosione di interesse dei media per le vicende economiche di NTV necessita di alcune riflessioni da parte della scrivente Organizzazione Sindacale. Vogliamo ricordare il comportamento responsabile delle parti sindacali durante la stesura del Contratto Collettivo Aziendale di NTV (in vigore dal 1 agosto 2011). L’impresa ferroviaria allora in start up, incassò flessibilità, polifunzionalità e deroghe in materia di orario di lavoro rispetto al CCNL attività ferroviarie, unica normativa di riferimento congiuntamente al CCNL della mobilità, per le imprese ferroviarie. Il Sindacato in generale si è dimostrato paziente e responsabile durante tutta la fase di avvio di NTV ma anche, a seguito della presentazione del piano industriale (dic 2013) e gli approfondimenti successivi allorché NTV dichiarava, in presenza di una persistente crisi economica del Paese, una significativa riduzione dei ricavi con la chiusura del bilancio in perdita. Il 4 marzo 2014, sulla gestione di un esubero di 80 lavoratori, le Organizzazioni Sindacali Nazionali concordarono l’attivazione del contratto di solidarietà di tipo “difensivo” al fine di mantenere elevati livelli di qualità del servizio e scongiurare il ricorso a riduzioni di personale.

30/07/2014
 | Note Sindacali NTV

In data 28 luglio si è svolta la prevista riunione tra NTV e le RSA/Segreterie Regionali. Oggetto dell'incontro: andamento contratti di Solidarietà, confronto su turni di lavoro. Le RSA, congiuntamente, hanno illustrato alcuni punti sui quali si è discusso nell'arco dell'intera
giornata, inerenti a:
· Modalità e tempistiche del nuovo corso TM 07,
· Modalità di stipula del contratto part-time,
· Informativa sulla situazione aziendale a valle del prossimo CDA,
· Inizio e fine turno per il personale H/S, rispettivamente per i treni 9972 e 995 da Roma
Termini e Roma Tiburtina,
· Informativa sulla gestione e godimento del riposo compensativo,
· Estensione a tutto il personale della PDT,
· Liquidazione delle note spese nei consueti tempi contrattuali

17/06/2014
 | Note Sindacali NTV

In data 13 Giugno 2014 a Milano si è tenuto il previsto incontro tra Ntv S.p.A e le OO.SS./RSA, oggetto della riunione: l'andamento dei turni in regime di solidarietà.
L'azienda ha comunicato alle RSA e alle Segreterie Regionali che la solidarietà consuntivata per il mese di Aprile è stata viziata da errori tecnico amministrativi durante il calcolo delle buste paghe di Maggio, ma che gli stessi verranno prontamente rettificati entro la fine del mese di Luglio.
Per il 17 di Agosto l'azienda prevede di consegnare la lista aggiornata dei dipendenti interessati dall'applicazione del cds, compresi gli apprendisti confermati.
In merito al riordino normativo ANSF di riferimento, l'azienda ha illustrato le modalità con cui sarà erogato il corso TS Plus che terminerà per tutta la popolazione TS entro il mese di Agosto. Inoltre per Settembre verrà istituito un nuovo corso TM (TM07) per far fronte alle carenze di tale figura professionale, in special modo nella base di Roma. Sempre in tema di formazione, Ntv fa sapere che è "progetto in cantiere" quello, una volta livellate le figure di TM e TS Plus, dare la possibilità di crescita sia verticale che orizzontale agli HS in virtù della possibile riorganizzazione delle figure professionali trovando, congiuntamente con le OO.SS./RSA, una modalità circa una migliore utilizzazione da ricoprire, nonché dell'avanzamento del livello.
Le RSA congiuntamente hanno fatto presente all'azienda che spesso il lavoratore con una qualifica inferiore si trova a dover sostituire e fare facente funzioni della figura professionale di livello superiore, creando così un problema legato alla sicurezza e di responsabilità che grava sul diretto interessato.
EXPO 2015: l'azienda ha fatto presente che chiederà ad Rfi, la fermata RHO – Milano Fiera, per tutti i treni in origine e partenza da e per Torino Porta Susa e che verranno sondati i possibili finanziamenti erogati dalla Regione Lombardia.
Le parti hanno concordato il prossimo incontro per il 22 Luglio 2014 presso la sede territoriale di Milano.

12/06/2014
 | Note Sindacali NTV

lettera trattamento economico percepito dalle lavoratrici nel caso di "astensione anticipata" della maternità

09/05/2014
 | Note Sindacali NTV

Il giorno 08 maggio si è tenuto l'incontro con la società Ntv per la presentazione dei turni del PdM in relazione al prossimo cambio orario di giugno.
In particolare la Società ha illustrato:

- modifiche nei turni di Milano, Roma e Napoli, con riferimento all'effettuazione in servizio commerciale di due coppie di treni No-Stop su Roma Termini.

- riduzione del numero degli RFD mensili.

-maggiore corrispondenza delle località di inizio e fine turno.

Inoltre ha consegnatoi turni distinti con l'applicazione del CdS orizzontale e verticale e si è resa disponibile all'applicazione di una o dell'altra in relazione alle necessità dei singoli impianti.

14/04/2014
 | Note Sindacali NTV

A seguito della crescente richiesta da parte di lavoratrici e lavoratori di NTV di avere un contesto lavorativo che possa mettere a disposizione modalità organizzative che consentano di poter bilanciare il lavoro e i tempi della vita privata si è inviato unitariamente nota di richiesta di incontro.

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586
e-mail: administrator@uiltrasporti.it