Uiltrasporti

MOBILITA' - TRASPORTO FERROVIARIO



Trasporto Ferroviario - Comunicati

12/06/2015
 | Trasporto Ferroviario - Comunicati

Proseguono gli incontri tra la Segreteria Nazionale Mobilità e le Segreterie territoriali nell’ambito del programma nazionale “campagna di ascolto”.

In data 10 giugno, si è tenuto l’incontro tra la Segreteria Regionale FVG e la Segreteria Nazionale Mobilità per rafforzare il contatto diretto con i territori e la base associata del Sindacato.

12/06/2015
 | Trasporto Ferroviario - Comunicati

La gravissima aggressione subita ieri sera a Milano dal personale ferroviario di Trenord è l’ennesimo episodio di un inquietante e crescente fenomeno sociale che ha evidente origine esterna al sistema ferroviario, ma che, altrettanto evidentemente, produce all’interno del sistema ferroviario (soprattutto a bordo dei treni in servizio, ma anche negli scali ferroviari e nelle stazioni), nonché nelle aree urbane circostanti, condizioni di costante allarme e pericolo.

08/05/2015
 | Trasporto Ferroviario - Comunicati

Roma, 8 maggio 2015 - il Gruppo FSI presenta il piano di rilancio del polo merci logistico. Un piano di sviluppo - riporta Nicola Settimo Segretario Nazionale UILT - che  attraverso le sinergie interne al gruppo, la costituzione di una New co. e investimenti di circa 600 Ml€, nel prossimo triennio, si pone l’obiettivo di passare dall’attuale situazione di bilancio in rosso ad uno scenario che prevede utili di esercizio e un’incremento, dal 2018, del trasporto merci in ferrovia.

02/05/2015
 | Trasporto Ferroviario - Comunicati

Un primo importante risultato, ottenuto a seguito delle nostre iniziative, che ci lascia ben sperare per il prosieguo della vertenza. Con atto unilaterale ed escludendo totalmente le Organizzazioni Sindacali da qualsivoglia coinvolgimento; in assenza, per quanto ci è dato sapere, di condizioni atte a garantire la sicurezza del personale “il suo recupero in caso di malore” utilizzato su treni merci con “Agente Solissimo”, la Crossrail Italia SrL avviava dei servizi tra Domodossola e Novara, e viceversa.

12/02/2015
 | Trasporto Ferroviario - Comunicati

“La prevista riunione di oggi convocata dall'A.D. di FSI Ing. Michele Elia con i sindacati sul piano di privatizzazione della rispettiva S.p.a. dello Stato non è riuscita a fugare tutti i dubbi che la Uiltrasporti aveva ed ha rappresentato al tavolo.
 
Gli unici punti su cui il sindacato ha ricevuto certezza dall’Amministratore delegato del Gruppo sono stati: il mantenimento della unicità del gruppo FSI e la tenuta dei livelli occupazionali, dopo che la Uiltrasporti ha rivolto la precisa domanda correlata sia all'idea di privatizzazione circolante, che alla delicata situazione della divisione cargo di Trenitalia che non avrà più a disposizione i finanziamenti degli anni scorsi.

10/11/2014
 | Trasporto Ferroviario - Comunicati

 

  • Bruxelles, 29 ottobre 2014 - l’ETF organizza il meeting del Personale di Bordo, i Paesi presenti sono: Danimarca – Ungheria – Uk - Francia- Belgio - Germania – Svizzera – Austria – Lussemburgo – Norvegia - Rep. Ceca – Italia (presente UILTRASPORTI). Vari gli argomenti trattati, tra gli altri: servizi minimi nel trasporto ferroviario in caso di sciopero, forum europeo disabili, IV pacchetto ferroviario, certificazione personale di bordo e traffico transfrontaliero.
  • La rappresentante della UILTRASPORTI ha illustrato come il Decreto 4/2012 di ANSF abbia modificato il ruolo del Capo Treno in Italia; spiegando, in particolare, in che modo il Sindacato sia riuscito a far prevalere la linea che di fatto, per mezzo di disposizioni delle IF, il Capo Treno abbia conservato le funzioni proprie dell’abilitazione conseguita. Questo, nell’interesse dei passeggeri e delle Imprese ferroviarie stesse.

    Abbiamo fatto presente, al gruppo di lavoro, di come siano evidenti e reali le possibili disastrose conseguenze, per la sicurezza di esercizio e dei viaggiatori, in caso di inconvenienti durante il servizio in presenza di una “disabilitazione” del Capo Treno. Realtà, che ha convinto il Gestore dell’infrastruttura e le Imprese ferroviarie italiane a mantenere inalterati i compiti del Capo Treno.

    Il gruppo di lavoro ha convenuto, che al fine di mantenere un elevato livello di sicurezza sul treno, è necessaria una direttiva Europea per la certificazione del Personale di Bordo.

 

07/11/2014
 | Trasporto Ferroviario - Comunicati

“Fatto gravissimo - afferma il segretario nazionale Uiltrasporti Nicola Settimo - perché conferma la volontà aziendale di intervenire sul costo del lavoro a prescindere. Decisione che avrà conseguenze negative sulla qualità del servizio, cavallo di battaglia della Società, poiché la maggior parte dei dipendenti interessati da tale decisione presta la propria opera proprio nei servizi dedicati alla qualità

09/10/2014
 | Trasporto Ferroviario - Comunicati

A seguito dell’incontro con l'AD del Gruppo FS del 7 ottobre u.s. Il segretario nazionale Uiltrasporti Nicola Settimo ha dichiarato "l'incontro é stato interlocutorio rispetto all’ordine del giorno riguardante l’aggiornamento del piano industriale, ma è stato molto utile. Nei fatti ci ha dato la possibilità di rappresentare le criticità presenti nelle rispettive società del Gruppo e di esprimere con determinazione e convinzione che l’unicità del gruppo FS va preservata e difesa. La Uiltrasporti condivide quanto dichiarato dall'AD, cioè che il merito dell’attuale situazione aziendale è da ascrivere a tutti i 69.260 ferrovieri e ha, inoltre, convenuto, che l’unicità del gruppo è l’ipotesi che intende percorrere.

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586
e-mail: webmaster@uiltrasporti.it