Uiltrasporti

MOBILITA' - TRASPORTO FERROVIARIO



Trasporto Ferroviario - Comunicati

07/06/2016
 | Trasporto Ferroviario - Comunicati

Il lavoro del personale operante nel settore ferroviario d’esercizio è stato da sempre considerato particolarmente usurante dalla legge che per esso stabiliva un regime pensionistico speciale. A causa di errori, sviste e scelte politiche è accaduto che tale sistema previdenziale abbia subito pesanti modifiche che hanno penalizzato pesantemente Macchinisti, Capi Treno e Manovratori.

07/06/2016
 | Trasporto Ferroviario - Comunicati

In data odierna si è tenuto il previsto incontro tra i rappresentanti equipaggi ferroviari UILTrasporti e una rispettiva delegazione Norvegese. Dopo il saluto da parte del Segretario Nazionale della Mobilità Nicola Settimo è stata presentata, da parte del Dipartimento Nazionale Mobilità,  una sintesi del Regolamento della circolazione ferroviaria sull’infrastruttura nazionale (RFI).

26/04/2016
 | Trasporto Ferroviario - Comunicati

FS: La UILTRASPORTI stigmatizza dichiarazioni dell’A.D. Mazzoncini, offensive per i ferrovieri

"La UILTRASPORTI - afferma, in una nota, il segretario nazionale della mobilità Nicola Settimo - stigmatizza le dichiarazioni dell' A.D. di Ferrovie dello Stato Italiane rilasciate durante l'audizione alla Commissione trasporti, alla Camera dei Deputati, il 22 marzo u.s.. In particolare l'Ing. Mazzoncini e' stato improvvido ed infelice nella parte in cui, cercando in qualche modo di difendere le giuste ragioni circa la necessita' della permanenza di RFI nel Gruppo FSI ha, pero' rovinato tutto con esempi fuori luogo che hanno finito per umiliare tutti i ferrovieri ed in particolare i capi treno ed i macchinisti. Tutti i lavoratori ferrovieri, fino al precedente A.D. Ing. Elia, sono stati considerati come attori principali del risanamento e dell'attuale attivo aziendale tanto da essere pubblicamente ringraziati nel recente passato. La UILT vuole sperare - continua Settimo - che il nuovo A.D. non intendesse esasperare il confronto, in corso, per il rinnovo del CCNL e  riconosca il grave incidente di percorso causato proprio con i lavoratori, ai quali non solo va riconosciuto l'elevato senso di appartenenza e responsabilità’ verso la propria azienda, ma ai quali devono essere ancora erogati i premi maturati da tre anni, correlati ai risultati operativi aziendali e ai relativi utili di esercizio. Altrimenti  - conclude - per la Uiltrasporti le valutazioni  e le reazioni saranno ben altre”.

09/04/2016
 | Trasporto Ferroviario - Comunicati

In data 6 aprile è ripreso in negoziato sul rinnovo del CCNL Mobilità Attività Ferroviarie. Agens ha consegnato i capitoli rispettivamente: Classificazione Personale e Svolgimento del rapporto di Lavoro, le parti si sono date appuntamento il 20 aprile prossimo. Con l’occasione, come UILTRASPORTI, abbiamo ribadito l’esigenza di dare riscontro alla criticità, in caso di emergenza, del soccorso al macchinista. Agens ha risposto che sono sufficienti i protocolli concordati tra RFI e il 118.

11/02/2016
 | Trasporto Ferroviario - Comunicati

I ferrovieri della Uiltrasporti, profondamente colpiti dall'incidente ferroviario avvenuto a Bad Aibling in Baviera, esprimono la loro solidarietà ai colleghi e ai viaggiatori coinvolti nel tragico incidente, così come alle loro famiglie. Da questa ennesima tragedia emerge, ancora una volta,  di come sia prioritario un profondo impegno, a tutti i livelli, per una reale sicurezza del trasporto ferroviario. 

28/01/2016
 | Trasporto Ferroviario - Comunicati

Così ha esordito, in una nota, il Segretario Nazionale alla Mobilità della Uiltrasporti Nicola Settimo a proposito dei trasferimenti in atto di macchinisti, adibiti al trasporto merci, verso altre Divisioni aziendali. "Come al solito gli annunci verbali o, peggio, i piani e i programmi scritti sul rilancio del trasporto merci per ferrovia in Italia - di cui tutti dicono di essere d’accordo - vengono puntualmente smentiti dalla realtà.

13/01/2016
 | Trasporto Ferroviario - Comunicati

Info Segreteria Nazionale circolare INPS 208 del 29 dicembre 2015 in materia di fondo bilaterale sodtegno al reddito Gruppo FSI

19/11/2015
 | Trasporto Ferroviario - Comunicati

A seguito delle dichiarazioni del Direttore Generale della DIGIFEMA (Direzione generale per le Investigazioni Ferroviarie e Marittime) l’organismo investigativo permanente istituito nell’ambito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti sulle materie relative all’incidentalità e alla sicurezza ferroviaria e marittima - che ha dichiarato in un' intervista a FerPress -

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586
e-mail: webmaster@uiltrasporti.it