Uiltrasporti

AMBIENTE-LOGISTICA-PORTI



NEWS - AMBIENTE/LOGISTICA/PORTI

04/05/2016
 | Attività e Comunicati: Servizi Ambientali

"Lo sciopero del 30 maggio dei lavoratori e delle lavoratrici dell'igiene ambientale per 24 ore è esteso a tutto il settore. Ne danno notizia Fp-Cgil, Fit-Cisl, UilTrasporti e Fiadel.
 Dopo la proclamazione dello sciopero nazionale, la scorsa settimana, per le aziende pubbliche del settore, la protesta si allarga e include anche le aziende private, interessando tutto il territorio nazionale e circa 100.000 addetti.

03/05/2016
 | Attività e Comunicati: Servizi Ambientali

Le scriventi Segreterie Nazionali, con la presente, evidenziano che i tempi e il merito della trattativa, rispetto l’evoluzione del negoziato per il rinnovo del CCNL in oggetto, non conciliano con l’obiettivo, per  noi improcrastinabile, di arrivare a concludere il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro FISE/Assoambiente 21 marzo 2012.

27/04/2016
 | Attività e Comunicati: Servizi Ambientali

Carissimi,
con la presente, v’informiamo che, lo scorso venerdì, si è svolto a Roma l’incontro concernente la procedura di raffreddamento e conciliazione con Utilitalia, a seguito della decisione delle Segreterie Nazionali e della Delegazione trattante di intraprendere un percorso di mobilitazione a sostegno del rinnovo del CCNL.

26/04/2016
 | Attività e Comunicati: Servizi Ambientali

Lunedì 30 maggio i lavoratori delle aziende pubbliche di igiene ambientale si fermeranno per 24 ore per il rinnovo del contratto collettivo nazionale”, ne danno notizia Fp-Cgil, Fit-Cisl, UilTrasporti e Fiadel.
“Le ragioni della protesta sono tante – spiegano le Segreterie nazionali delle sigle sindacali – Innanzi tutto sono 28 mesi che aspettiamo il rinnovo del ccnl. Rinnovo che diventa impossibile per via delle pretese di Utilitalia, che vuole cancellare il comparto, il contratto, il sindacato e i diritti dei lavoratori in generale. Il suo obiettivo infatti è dare il settore in appalto alle false cooperative sociali. Utilitalia si comporta come se già non avessimo abbastanza emergenze a cui fare fronte e ci mancasse un ulteriore inasprimento del conflitto sociale”.

19/04/2016
 | Attività e Comunicati: Servizi Ambientali

Le scriventi Segreterie Nazionali, con la presente, evidenziano che i tempi e le modalità della trattativa, rispetto l’evoluzione del negoziato per il rinnovo del CCNL in oggetto, non si conciliano con l’obiettivo, per noi improcrastinabile, di arrivare a concludere il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro Federambiente 17 giugno 2011.

14/11/2015
 | Attività e Comunicati: Servizi Ambientali

Carissimi, con la presente riteniamo necessario, dopo una lunga serie d’incontri con le due Associazioni datoriali e dopo la riunione tra le Segreterie Nazionali e le Delegazioni trattanti, fare il “punto” del negoziato con Fise/Assoambiente e con Utilitalia, per il rinnovo del contratto collettivo nazionale 2014- 2016.

Ovviamente, non vi è stata nessuna sintesi sia sul piano economico sia sul piano normativo anche perché la discussione è particolarmente complessa e delicata, anche come conseguenza delle gravi difficoltà che vivono molte aziende del settore in relazione alla crisi del sistema e del Paese in generale.

11/11/2015
 | Attività e Comunicati: Servizi Ambientali

Ieri è deceduto a San Vincenzo Valle Roveto (L’Aquila) Francesco Matteucci, autista raccoglitore 59enne, schiacciato dalla pala del compattatore mentre effettuava le operazioni di scarico del mezzo.

21/10/2015
 | Attività e Comunicati: Servizi Ambientali

Il prossimo 5 novembre, a Rimini, nell’ambito della consueta manifestazione di Ecomondo, sarà presente per la prima volta uno stand dedicato al Fondo integrativo di Assistenza Sanitaria per i Dipendenti dei servizi Ambientali - FASDA. Il Fondo ha iniziato a organizzarsi operativamente dalla primavera dello scorso anno e ha iniziato a erogare le prestazioni dal 1° ottobre 2014: in un anno e mezzo le 750 imprese aderenti hanno iscritto circa 74.000 dipendenti.

Trova documenti Logistica

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586