Uiltrasporti

AMBIENTE-LOGISTICA-PORTI



NEWS - AMBIENTE/LOGISTICA/PORTI

28/03/2014
 | Attività e Comunicati: Servizi Ambientali

Carissimi, 

con la presente siamo ad informarvi che, in data 24 marzo a Roma, è stato siglato con entrambe le Associazioni datoriali il differimento delle scadenze - previste dal CCNL e dai successivi accordi – relativo al versamento dei contributi ordinari e straordinari e, conseguentemente, dell’erogazione delle prestazioni sanitarie integrative. 

Si ricorda che, ovviamente, il versamento al Fondo FASDA sia del contributo straordinario una tantum e dei contributi ordinari sono a carico totalmente delle imprese che applicano il CCNL Federambiente e il CCNL Fise Assoambiente e sono attribuiti a ogni lavoratore dipendente con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, non in prova, compreso il personale apprendista, in misura equivalente sia per i lavoratori a tempo pieno che a tempo parziale. 

L’Accordo in oggetto, come detto, fissa criteri e tempi nuovi per il versamento al Fondo FASDA sia del contributo straordinario una tantum (2 euro) sia del contributo ordinario annuale (170 euro) suddiviso in quattro rate trimestrali (42,50 euro), nonché chiarisce l’iter per l’erogazione delle prestazioni sanitarie integrative. 

10/03/2014
 | Attività e Comunicati: Servizi Ambientali

Carissimi,

con la presente siamo ad informarvi che, nell’ambito di quanto previsto dal CCNL Federambiente 17 giugno 2011, dal CCNL FISE/Assoambiente 21 marzo 2012 e dai successivi accordi in merito all’oggetto, abbiamo concretizzato in questi giorni l’iter per l’avvio dell’assistenza sanitaria integrativa per l’intero comparto dei servizi ambientali a favore dei lavoratori dipendenti con contratto a tempo indeterminato (sia a tempo pieno sia a tempo parziale), non in prova, compresi gli apprendisti.

28/01/2014
 | Attività e Comunicati: Servizi Ambientali

Carissimi,

con la presente siamo ad informarvi dell’andamento della gestione finanziaria di Previambiente nell'anno 2013 che evidenzia, con un ottimo risultato, un rendimento lordo del comparto Bilanciato pari al 7,80 % (netto al 6,80%) e un rendimento lordo del comparto Garantito, per lo stesso periodo, pari al 2,83% (netto al 2,41%).

In allegato vi sono le tabelle riassuntive dei rendimenti d’entrambi i comparti d’investimento (garantito e bilanciato) e, da come risulta evidente, prendendo in esame tutto il periodo della periodo di gestione finanziaria dall’anno 2002 ad oggi, possiamoevidenziare con soddisfazione che l’andamento tecnico della gestione è positivo e superiore di molto al rendimento del TFR.

08/01/2014
 | Attività e Comunicati: Servizi Ambientali

Interveto di Claudio Tarlazzi (Vice Presidente Fondazione Rubes Triva)

 

Buongiorno a tutti voi, graditi ospiti e grazie della vostra partecipazione a questa iniziativa dal tema “investire in sicurezza”; iniziativa che ha avuto  il plauso del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per il contributo che essa rappresenta per il contrasto al  drammatico fenomeno degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali, promossa dalla Fondazione Rubes Triva, che voi tutti conoscete e che avete avuto modo di apprezzare attraverso le tante iniziative che realizza per una sempre più efficace diffusione della prevenzione in tema di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro del settore dei servizi ambientali.

Tra queste, prima tra tutte, l’intensa attività di formazione e  di aggiornamento rivolta ai circa 300 RLS e degli RSPP che ogni anno la Fondazione organizza con ottimo successo ed ottima qualità.

 

02/12/2013
 | Attività e Comunicati: Servizi Ambientali

Cari amici e Cari compagni,

L’esito delle elezioni per le RSU e RLSSA dei Servizi Ambientali  del 26 e 27 novembre 2013 ha fatto registrare un generale successo delle liste della nostra Organizzazione, attestandoci ad un 28%, circa, di preferenze sul totale dei votanti. Risultato che ha visto convergere nel nostro simbolo un numero di consensi assai superiore al numero degli iscritti, in alcuni casi siamo riusciti addirittura a raddoppiare il numero di preferenze.

27/11/2013
 | Attività e Comunicati: Servizi Ambientali

Ieri ed oggi in tutta Italia si sono svolte le consultazioni elettorali per le elezioni delle Rsu e degli Rlssa nelle aziende del settore dell'igiene ambientale.
Proprio in questo momento, a poche ore della chiusura dei seggi, il dato che registriamo segnala una grande prova di partecipazione e di Democrazia delle lavoratrici e dei lavoratori del settore.
Pure non alla presenza dei risultati, ricordiamo che lo scrutinio si effettuerà anche nella giornata di domani, possiamo già esprimere una valutazione positiva rispetto alla dimostrazione di consenso e di partecipazione che tutto il personale ha voluto manifestare in questa consultazione.

19/10/2013
 | Attività e Comunicati: Servizi Ambientali

Comunicato Congiunto Fp-Cgil, Fit-Cisl, Uil Trasporti, Fiadel
Igiene Ambientale: 26-27 novembre 90mila operatori al voto nazionale, è la prima volta

Si eleggono i rappresentanti sindacali e quelli per la salute e la sicurezza sul lavoro.

"Il 26 e 27 novembre per la prima volta il settore dell'Igiene Ambientale, tanto nel pubblico quanto nel privato, vedrà 90mila lavoratrici e lavoratori recarsi alle urne per eleggere le proprie Rsu (Rappresentanze sindacali unitarie) e Rlssa (Rappresentanti per la salute e la sicurezza). Fatta eccezione per le Rsu del settore pubblico, nessuna categoria ha mai sperimentato nulla di simile".

Con una nota congiunta Fp-Cgil, Fit-Cisl, Uil Trasporti e Fiadel danno di fatto il via alla competizione elettorale nel settore della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti.

"Un risultato raggiunto insieme – aggiungono le quattro sigle – in nome di una democrazia sindacale che oltre a essere un valore condiviso è un vero e proprio strumento di governo del sistema integrato dei rifiuti. Un sistema da cui dipende la vivibilità dei territori, il rispetto dell'ambiente e della salute dei cittadini, che quindi richiede modernizzazione, sicurezza e attenzione alla qualità del lavoro".

"La nostra – conclude la nota unitaria – sarà una competizione leale e rispettosa principalmente della dignità del lavoro delle persone che rappresentiamo".

Trova documenti Logistica

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586