Uiltrasporti

AMBIENTE-LOGISTICA-PORTI



Porti, Sindacati: prosegue positivamente confronto con MIT sui temi della riforma

“E’ proseguito positivamente il confronto con i vertici del MIT sui temi della riforma portuale”. E’ quanto dichiarano al termine dell’incontro le segreterie nazionali di Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti. “A seguito dell’approvazione del DDL Madia - riferiscono le tre organizzazioni sindacali di categoria - il Ministero ha illustrato le linee guida della fase attuativa del Piano Strategico Nazionale della Portualità e della Logistica e si è dichiarato disponibile a proseguire il confronto sull’insieme dei temi che attengono il lavoro nei porti.

In particolare su come si dovranno delineare le attività portuali, nell’ambito delle norme sulla riduzione della frammentazione del ciclo delle operazioni portuali, a partire da questioni quali il lavoro temporaneo, il contratto di lavoro applicato, la sicurezza, le clausole sociali e la formazione che saranno materia di un decreto successivo. Il Ministero - proseguono Filt, Fit e Uilt - ha confermato che sarà salvaguardato il sistema delle regole  ed in particolare i temi che avranno incidenza sul lavoro. E’ stata inoltre posta nuovamente l’attenzione – riferiscono infine le tre organizzazioni sindacali di categoria - sui temi, irrisolti, sia della mancata applicazione del contratto ai dipendenti delle Autorità Portuali sia della richiesta di restituzione degli  aumenti contrattuali che già in qualche realtà stanno avvenendo, temi questi che richiedono, con urgenza, una soluzione ed a tal riguardo il Mit, consapevole della criticità che si sta determinando, si è impegnato ad approfondire la questione posta riportando a breve alle organizzazioni sindacali una posizione complessiva del governo”.

Trova documenti Logistica

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586