Uiltrasporti

MOBILITA' - TRASPORTO FERROVIARIO



Trenitalia: rimodulazione offerta AV

Roma, 28 ottobre 2020 - Si è tenuto incontro tra le Segreterie Nazionali e Trenitalia in merito alla comunicata soppressione, dal 4 novembre prossimo, di 15 coppie di treni della DPLH-AV di cui la maggior parte sulla dorsale appenninica centrale. Dobbiamo registrare, durante l'incontro puramente informativo, che tali soppressioni producono un forte decremento delle attività, che interesserà circa 120 ferrovieri del settore equipaggi con conseguente rimodulazione dei turni di servizio.

Abbiamo avanzato richiesta di garantire “la fascia oraria di utilizzo” al personale al quale sarà modificato il turno per effetto delle soppressioni, l'azienda non ha dato una risposta precisa di merito, considerando diverse soluzioni. Come Uiltrasporti abbiamo contestato inoltre le modalità con cui si è svolta l'informativa aziendale, dove sono stati illustrati dati già divulgati esternamente. Riteniamo anche che i tagli messi in campo siano infondati poiché l’azienda ha avuto accesso a finanziamenti stanziati in materia COVID-19. Continuiamo ad esprimere forti preoccupazioni per l'assenza a tutt'oggi di risposte aziendali strategiche per fronteggiare la crisi economica da emergenza sanitaria, motivo per il quale abbiamo aperto le procedure di raffreddamento con la Società.

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586